Site icon Tutorial Amigurumi e uncinetto

Come fare il cambio colore lavorando in tondo o a spirale

come fare il cambio colore nella lavorazione in tondo e a spirale

La maggior parte degli amigurumi vengono svolti lavorando in tondo o a spirale.

A volte si lavorano i giri con colori diversi! Vediamo insieme come fare.

Come risolvere quel fastidioso difetto dello “scalino” che si crea nel cambio colore durante la lavorazione in tondo e a spirale?

Se sei qui, immagino che ti sei trovata anche tu davanti a questo problema!

Sai già realizzare un cerchio con la maglia bassa? nel caso contrario 👉 LEGGI QUI


Quante volte lavorando i nostri amati amigurumi, ci siamo trovati di fronte a quel fastidioso difetto visivo durante il cambio di colore, come vedi nella foto qui sotto!

Difetto nel cambio colore

Ora che sai i vari metodi per realizzare un cerchio a maglia bassa, posso spiegarti con più facilità come ovviare il difetto del cambio colore mentre lavori in tondo.

Per ogni tipo di lavorazione in tondo c’è un diverso modo di approcciarsi per risolvere il difetto, vediamoli insieme.

Cambio colore con il cerchio convenzionale

Se ti ricordi come si fa il cerchio convenzionale, sai che ogni giro viene chiuso con una maglia bassissima e poi si svolge la catenella per iniziare un nuovo giro.

In questo caso, per iniziare il giro successivo cambiando colore, basta fare la catenella con il nuovo colore e proseguire utilizzando solo il nuovo colore, tagliando il filo usato precedentemente e nascondendo la coda tra le maglie.

VIDEO TUTORIAL

Guarda il video dal minuto 0:26

3 metodi per fare il cambio colore nella lavorazione a spirale

Per quanto riguarda la lavorazione a spirale, ti ricorderai che non si chiudono i giri con la maglia bassissima, ma si utilizza un marcapunti per segnare la prima o l’ultima maglia di ogni giro e si prosegue la lavorazione a giro continuo.

In questo caso ci sono 3 diversi modi che ho studiato per fare il cambio colore e nel video tutorial te li mostro!

VIDEO TUTORIAL

Guarda il video dal minuto 2:29


Cambio colore Metodo n°1 (🎬minuto 2:59)

A questo punto puoi proseguire con il giro di maglie basse in ogni maglia senza mettere in luce il fastidioso “scalino”.

Cambio colore Metodo n°2 (🎬 Minuto 5:18)

Anche con questo metodo lo “scalino” non si vede.

Cambio colore Metodo n°3 (🎬 Minuto 7:38)

Si continua a lavorare i giri di maglie basse e si noterà a fine lavoro che lo “scalino” sparisce.

⭐ Questi non sono gli unici metodi per nascondere il fastidioso difetto del cambio colore, ce ne sono molti altri e man mano che li scoprirò, aggiornerò la lista!

🎬 Video tutorial cambio colore nella lavorazione a spirale o in tondo


Conoscevi i vari metodi mostrati o ne conosci altri?

Fammi sapere se ti è tornato utile questo articolo, commentando qui sotto, sono curiosa di leggerti! 😊

Exit mobile version