Spiegazione scritta e con video tutorial per realizzare una foglia con una lavorazione di maglie basse in rilievo alternate. Il suo nome è foglia Veneziana, scopriamo insieme come si fa.

Con l’arrivo dell’autunno non possono mancare dei tutorial a tema foglie uncinetto e ho voluto sperimentare una foglia particolare che ho trovato nel web, ossia la foglia veneziana !


🎬Video tutorial su come fare la foglia veneziana all’uncinetto

https://youtu.be/dZCZEaWuBgs

Tempo di lavorazione: 20 minuti

Livello di difficoltà: 🌸 per principianti


🧶 Filato e accessori usati per fare la foglia uncinetto

Foto: filato in cotone / cotton yarn
  • Cotone mercerizzato di spessore fine (2)
  • uncinetto da 3 mm
  • ago senza punta
  • forbice

Utilizzando lo stesso tipo di filato che ho usato io, la foglia misurerà circa 11 cm di lunghezza.

Informazioni utili prima di cominciare

La lavorazione della foglia è svolta con la maglia bassa in rilievo e si lavora in riga di andata e ritorno partendo da una catenella di base.

Dal numero di catenelle iniziali dipenderà la curvatura della foglia.

Allunga la foglia continuando a lavorare le righe fino alla lunghezza desiderata.

📗 Abbreviazione e significato

  • CAT = catenella
  • AUM = aumento, ossia 2 MB nella stessa maglia
  • MB = maglia bassa
  • MBSS = maglia bassissima
  • RIP * = ripetere le istruzioni tra i due asterischi (*…*) per il numero di volte indicato

📜 Schema descrittivo foglia veneziana a uncinetto

Partiamo svolgendo una catenella di base e il numero di catenelle iniziali devono essere un numero dispari.

RIGA 1Si comincia nella 2^ CAT dall’uncinetto una serie di maglie basse fino a raggiungere l’ultima catenella e in quest’ultima si svolge il doppio aumento, che ti permetterà di lavorare sul lato opposto della catenella.
Prosegui svolgendo una maglia bassa in ogni maglia fino all’ultima.
RIGA SUCCESSIVAOgni nuova riga si inizia con 2 CAT, si gira il lavoro e si salta la prima maglia.
Svolgi le maglie basse lungo tutta la riga, lavorando solo nell’asola posteriore della maglia.
CENTRO RIGAFai sempre il doppio aumento (3 MB nella stessa maglia) nella maglia centrale, laddove è stato svolto l’aumento nel giro precedente.

Prosegui svolgendo le maglie basse sul lato opposto, sempre lavorando solo nell’asola posteriore, saltando l’ultima maglia.

📌 Sia da un lato che dall’altro avrai lo stesso numero di maglie

Ora continua a svolgere le istruzioni della RIGA SUCCESSIVA fino a raggiungere la lunghezza preferita.

foglia veneziana a uncinetto con 17 catenelle iniziali

Spiegazione foglia con 17 catenelle di base

RIGAISTRUZIONI
1Inizia con 17 CAT. Entra nella 2^ CAT dall’uncinetto e svolgi 1 MB in ogni CAT fino a raggiungere l’ultima CAT. Nell’ultima CAT svolgi l’AUM doppio (3 MB nella stessa maglia). Svolgi 1 MB in ogni CAT del lato opposto.
22 CAT e gira il lavoro. Salta la prima maglia e fai 1 MB nelle 15 maglie successive, lavorando solo nell’asola posteriore. Svolgi l’AUM doppio nella maglia successiva (il punto centrale alla base della foglia). Prosegui con 1 MB nelle 15 maglie successive, sempre lavorando solo nell’asola posteriore. Salta l’ultima maglia.
3 – 8Segui le istruzioni della riga 2 fino a raggiungere la grandezza desiderata

Spiegazione gambo della foglia a uncinetto

Come fare il gambo della foglia veneziana a uncinetto
ISTRUZIONI
Raggiunta la lunghezza desiderata svolgi 15 MBSS fino a raggiungere il punto centrale della foglia, fai 8 CAT e lavora sulla CAT appena svolta 1 MB dalla 2^ CAT dall’uncinetto fino a raggiungere la base della foglia.
Svolgi 15 MBSS. Fissa il filo e taglia.

📌 Se vuoi un gambo più lungo non devi far altro che aumentare le catenelle iniziali.

Schema grafico foglia veneziana all’uncinetto

schema grafico della foglia veneziana all'uncinetto

💡 Come usare la foglia veneziana

La foglia veneziana la potresti usare come applicazione su vari oggetti che puoi lavorare all’uncinetto come:

  • borse
  • cappelli
  • guanti
  • sciarpe
  • cestini

💭 E tu come la useresti? Scrivimi nei commenti le tue idee e se hai piacere mandami la foto via e-mail che la condividerò volentieri in questo articolo!

Abbiamo completato questo progetto! Spero ti sia divertita a realizzarlo e che me lo dirai qui nei commenti, mi fa piacere sapere la tua opinione!

Non vedo l’ora di vedere la tua versione della FOGLIA VENEZIANA! Sentiti libera di taggarmi (@giuliapinkytime) nelle tue foto che pubblicherai su Instagram o Facebook se ti fa piacere!

firma giulia

Felice Pinky Time, resta curiosa e ci leggiamo nel prossimo tutorial 😘


Questo schema è un originale di Giulia Mollica da giuliapinkytime.  Per favore non dichiarare tuo questo progetto. Se desideri condividere questo schema, hai l’obbligo d’inserire il link di questo sito, ma per favore non ricopiarlo nel tuo sito. Puoi farne una copia per tuo uso personale, ma per favore NON VENDERE E NON DISTRIBUIRE questo schema.

Puoi creare il prodotto seguendo questo schema, ma per favore menzionami come designer originale del progetto inserendo Giulia Mollica da giuliapinkytime. NON È PERMESSO ricreare il progetto per rivenderlo a grandi quantità o a negozi manifatturieri di nessun tipo. Grazie!


Di Giulia

Il mio nome è Giulia, amo sognare e creare giochi per bambini. Quando ho imparato a lavorare all'uncinetto ho riscoperto la "bambina" che è in me e ora gli amigurumi sono diventati la mia passione!

2 commenti a “Foglia Veneziana all’uncinetto”
  1. Ciao!
    Mia figlia per la laurea mi ha chiesto di farle all’uncinetto la classica corona con foglie di alloro…la sua idea ( per adesso moooolto abbozzata) è di staccarle poi per darne un paio agli invitati come portachiavi…sono capitata sul tuo sito cercando appunto ispirazione per la foglia ..secondo te questa potrebbe andare? Pensavo in diverse tonalità di verde…o puoi suggerirmi un altro modello?
    Grazie mille e ovviamente complimenti per i tuoi lavori!
    Carla mazzetti

    1. Ciao Carla, secondo me può andar bene come idea, ti proporrei di farle però non tanto grandi le foglie, considerando che l’obiettivo finale è quello di trasformare, ogni singola foglia, in un portachiavi. Assolutamente sì l’idea di farle in diverse tonalità di verde.
      Fai una prova e sarei felice se tu poi mi mandassi la foto del tuo risultato a info@giulaipinkytime.com, lo proporrei come idea sui miei social e qui sotto il tutorial!
      Aspetto di leggerti ancora e di vedere il tuo lavoro! Fammi sapere!

Lasciami un commento e conosciamoci un pò!