Realizziamo insieme un porta ovetti di cioccolata, lavorando all’uncinetto una doppia piastrella granny triangolare con una margherita al centro.

Avevo desiderio di fare un regalo originale per Pasqua e mi è venuta in mente l’idea di ricreare all’uncinetto un porta ovetti di cioccolata.

Cercando qualche idea su YouTube ho trovato uno schema particolare che mi ha colpito, ossia la bomboniera portaconfetti di Annarella Gioielli, la conosci?

porta ovetti cioccolata fiore granny

Probabilmente avrai visto anche tu la bomboniera formata da due piastrelle a forma di stella, con dei grandi fori centrali dai quali si possono intravedere i confetti.

🔎 Il video in questione lo puoi trovare digitando sulla barra di ricerca di Google: “Annarella Gioielli bomboniera fiore”.

Ho provato anche io a seguire il suo tutorial e il suo progetto l’ho utilizzato come porta ovetti di cioccolata, anzichè come porta confetti.

Era uno dei miei primi progetti che ho fatto, quando ho preso la prima volta in mano l’uncinetto, nel lontano 2015!

Basandomi sull’idea di Annarella, ho cercato anche io una bella piastrella Granny da usare come porta ovetti di cioccolata ed eccomi qui ora a condividere con te la mia idea!

🎬 Video tutorial porta ovetti piastrella granny triangolare margherita


Tempo di lavorazione: circa 20 minuti

Livello di difficoltà: 🌸🌸 mediamente facile


📌Informazioni utili prima di cominciare

Ho pensato di realizzare una piastrella Granny a forma triangolare con una margherita al centro, che oltre a tornarmi utile come dono pasquale, richiama anche la primavera!

La lavorazione di questa piastrella triangolare, permette di formare tre fori centrali dai quali possono spuntare fuori gli ovetti al cioccolato!

Per la sua realizzazione ho scelto dei filati nel colore bianco e giallo per la margherita centrale e poi ho utilizzato il verde per richiamare il colore del prato.

Tu puoi realizzare il contorno della margherita con qualsiasi altro colore, l’effetto sarà comunque stupefacente!

Prova ad usare un filato azzurro cielo oppure riprodurlo con il giallo!

📗 Abbreviazione e significato

  • AM = Anello magico
  • CAT = catenella
  • AUM = aumento, ossia 2 MB nella stessa maglia
  • DIM = diminuzione, ossia 2 MB chiuse insieme
  • MB = maglia bassa
  • MBSS = maglia bassissima
  • MA = maglia alta
  • RIP * = ripetere le istruzioni tra i due asterischi (*…*) per il numero di volte indicato

📜 Schema Granny triangolare con margherita

Si comincia realizzando la margherita centrale e poi si prosegue in tondo per formare gli archetti.

GIROISTRUZIONI
1(con il filato giallo) AM, 9 MB all’interno dell’anello. Chiudi con 1 MBSS nella 1^ MB.
2(con il filato bianco) * 5 CAT, 1 MB *; RIP * 7 volte per fare 8 petali totali.
Fai 2 CAT e 1 MA sulla 1^ MB del giro.
3(con il filato di un altro colore) 3 CAT e 1 MB nel primo petalo;
* 9 CAT, 1 MB nel petalo successivo, 3 CAT, 1 MB nel petalo successivo, 3 CAT e 1 MB nel petalo seguente *; RIP * 1 volta.
Prosegui con 9 CAT, 1 MB nel petalo successivo, 3 CAT e chiudi con 1 MB nella 1^ MB.
Avrai formato 3 archi di 9 CAT e 6 archi di 3 CAT.
417 MA nell’archetto grande (di 9 CAT), 5 CAT, 1 MB nell’archetto piccolo (di 3 CAT) , 17 MA, 1 MB nell’archetto piccolo.
Fai 5 CAT e 1 MB nell’archetto piccolo.
17 MA, 1 MB nell’archetto piccolo, 5 CAT, 1 MBSS nell’ultimo archetto piccolo.
51 MB nella MA del giro precedente. *5 CAT, salta 3 maglie, 1 MB; 5 CAT, salta 3 maglie e fai 1 MB, successivamente fai 5 CAT, salta 1 maglia e fai 1 MB, prosegui con 5 CAT, salta 3 maglie e fai 1 MB , 5 CAT, salta 3 maglie e fai 1 MB nell’archetto piccolo successivo*; RIP * per 3 volte. Fai 1 MBSS nella MB iniziale di questo giro.

Ripetere nuovamente lo schema per fare il secondo triangolo che si andrà poi ad unire all’altro con 6 MB in ogni archetto.

Prima di unire gli ultimi 3 archetti, inserire i cioccolatini.


📜 Schema gallina porta ovetti granny triangolare

Una volta svolto lo schema precedentemente descritto puoi aggiungere un becco e la cresta, per ricreare una gallina portaovetti 😁

Come fare la cresta della gallina

Con il filato rosso, agganciare il filo rivolgendo il triangolo con la punta verso l’alto.

Lavorate nell’archetto di destra dalla punta centrale in questo modo:

*1 MB, 1 MMA, 3 MA, 1 MMA* e raggiungete l’archetto centrale; RIP * i passaggi 3 volte, ma nell’ultimo passaggio aggiungete 1 MB e 1 MBSS per chiudere e fissare il filo.

Come fare il becco della gallina

Usa il filato giallo e fai l’anello magico e al suo interno 3 MB.

Prosegui con 1 AUM (due maglie basse nella stessa maglia) in ogni maglia. Avrai un totale di 6 MB.

Chiudi e fissa il filo, tenendo lunga l’estremità che userai per cucire il becco sull’archetto successivo alla cresta realizzata in precedenza.

Per fare gli occhi puoi usare delle perline nere e cucirle da un lato e dall’altro.

gallina portaovetti

Abbiamo completato questo progetto! Spero ti sia divertita a realizzarlo e che me lo dirai qui nei commenti, mi fa piacere sapere la tua opinione!

Non vedo l’ora di vedere la tua versione! Sentiti libera di taggarmi (@giuliapinkytime) nelle tue foto che pubblicherai su Instagram o Facebook se ti fa piacere!

firma giulia

Felice Pinky Time, resta curiosa e ci leggiamo nel prossimo tutorial 😘


Questo schema è un originale di Giulia Mollica da giuliapinkytime.  Per favore non dichiarare tuo questo progetto. Se desideri condividere questo schema, hai l’obbligo d’inserire il link di questo sito, ma per favore non ricopiarlo nel tuo sito. Puoi farne una copia per tuo uso personale, ma per favore NON VENDERE E NON DISTRIBUIRE questo schema.

Puoi creare il prodotto seguendo questo schema, ma per favore menzionami come designer originale del progetto inserendo Giulia Mollica da giuliapinkytime. NON È PERMESSO ricreare il progetto per rivenderlo a grandi quantità o a negozi manifatturieri di nessun tipo. Grazie!


Resta curiosa e ci leggiamo nel prossimo tutorial 😘


Condividi la foto su Instagram usando l’hashtag che vedi qui sopra ☝, richiama la mia attenzione digitando @giuliapinkytime ! Sono curiosa di vederla!


Di Giulia

Il mio nome è Giulia, amo sognare e creare giochi per bambini. Quando ho imparato a lavorare all'uncinetto ho riscoperto la "bambina" che è in me e ora gli amigurumi sono diventati la mia passione!

Lasciami un commento e conosciamoci un pò!