Prima di cominciare a fare gli amigurumi è bene sapere quale filato è adatto per farli, ed in questo articolo ti racconto qualche curiosità!

Rispondo subito a questa domanda avvisandoti che non c’è limite alla fantasia nel creare gli amigurumi, e quindi anche nella scelta del filato.

Io ti posso dare qualche consiglio, in base all’amigurumi che vorrai creare, ma sentiti libero di usare qualsiasi filato tu voglia.

Sperimenta e fai tanta pratica, capirai da te quale filato si adatta al tuo amigurumi.

Il miglior filato è il cotone!

Il filato che più utilizzo per fare gli amigurumi è il COTONE!

Ma quale cotone è meglio usare per fare gli amigurumi?

Basandomi sulla mia esperienza ti dico che vanno bene quelli naturali o mercerizzati che hanno colori più brillanti e sono molto più ritorti di quello naturale.

Se realizzi le bambole o amigurumi di piccola taglia va molto bene il Filo di Scozia e il Ritorto Toscano numero 8 che sono molto sottili, hanno colori brillanti e rendono il lavoro finale di ottima qualità, permettendoti di affinare bene alcuni dettagli del corpo delle bambole.

L’uncinetto da usare, per fare gli amigurumi, deve essere di una misura più piccola di quella indicata sull’etichetta del gomitolo.

Il perchè del numero più piccolo, sta nel fatto di avere un amigurumi ben compatto, per nascondere bene l’imbottitura che inserirai dentro al corpo o alla testa o alle parti che andrai a realizzare, per dargli la forma.

I filati in cotone che ho provato

Mi piace sperimentare i filati in cotone che ci sono in commercio e qui sotto ti racconto quelli che ho usato finora!

Il primo filato in cotone mercerizzato che ho provato e stato il Cotone LIMONE della casa Schoeller und Stahl.

Il filato adatto per gli amigurumi è il cotone Limone Schoeller und Stahl

Poi ho provato il cotone naturale PIC NIC della Miss Tricot Filati, molto più morbido e abbastanza ritorto.

Il filato adatto per gli amigurumi è il cotone Pic Nic della Miss Tricot Filati

Mi piace moltissimo il CAMILLA COTTON della ICE YARNS, un cotone mercerizzato con una vasta gamma di colori e brillantissimi! E’ un filato molto ritorto, più di tutti gli altri e mi trovo davvero bene!

Il filato adatto per gli amigurumi è il cotone Camilla Cotton della Ice Yarns

Un altro cotone naturale è FIOCCO della TRE SFERE, morbido, abbastanza ritorto e anche qui ho trovato una vasta gamma di colori tenui a pastello che adoro, per fare i miei amigurumi!

Il filato adatto per gli amigurumi è il cotone Fiocco della Tre Sfere
  • filati-limone-schoeller-stahl-usati-per-amigurumi-halloween-2020
  • pin-it-bambola-lol-uncinetto

Filato misto cotone e acrilico

Ho visto in rete tanti sviluppare gli amigurumi con il filato ACRILICO, ma io personalmente lo uso solo abbinato al cotone come nel caso del filato ALARA della ICE YARNS, che è di spessore MEDIO (3) e si presta molto bene per fare sia le bambole che i peluche di medio/grande dimensioni.

Il filo è più leggero rispetto al solo cotone e quindi il polso non si affatica durante la lavorazione.

Il filato adatto per gli amigurumi è il cotone/acrilico Alara Ice Yarns

Amigurumi con la lana

Non ho ancora sviluppato degli amigurumi con filati di lana e misto lana, ma è un filato che mi incuriosisce parecchio, come il filato Mohair, indicato per fare dei pupazzi pelosetti.

E’ un filato molto morbido al tatto e vaporoso. Puoi persino spazzolarlo e modellarlo per ricreare degli animaletti pelosi molto simili a quelli reali.

Come il cagnolino di Ami Amour

cagnolino di Ami Amour lavorato con filato Mohair e pettinato.

Amigurumi con il filato in ciniglia

Un altro filato adatto per fare gli amigurumi, che ho provato, è la ciniglia AMIGURUMI CHENILLE di ICE YARNS.

L’ho lavorato sia singolarmente, che con doppio filo, unendo il cotone 😁 (come ti ho già spiegato, adoro il cotone e lo accompagno ad ogni altro filato!)

Il mio Topolino Rassel, ad esempio, l’ho lavorato facendo il corpo, la testa e la coda con la sola ciniglia; mentre le orecchie, manine e piedini con il cotone naturale.

Il filato adatto per gli amigurumi è Amigurumi Chenille Ice Yarns con il Natural Cotton Baby

La ciniglia da sola è davvero difficile da lavorare.

Questo tipo di ciniglia, appena tendevi troppo il filo, si spaccava, così, per iniziare l’amigurumi, non ho potuto svolgere l’anello magico, bensì ho dovuto iniziare con 2 catenelle, lavorando poi le 6 maglie basse iniziali nella seconda catenella dall’uncinetto.

Il risultato mi piace moltissimo perchè il topolino è morbidissimo al tatto e valeva la pena fare tanta fatica.

Per fare, invece, il PINGUINO AMIGURUMI, ho preferito la consistenza del cotone (CAMILLA COTTON) e la morbidezza della ciniglia (AMIGURUMI CHENILLE) della ICE YARNS lavorando con due fili insieme.

Il filato adatto per gli amigurumi è il cotone Camilla Cotton con Amigurumi Chenille Ice Yarns

L’abbinamento di questi due filati mi ha permesso di lavorare con facilità le maglie e la struttura era molto più solida e piacevole da coccolare!

mia figlia Nicole lo ha sempre con sè nel suo letto e se lo stringe prima di addormentarsi!

Filato adatto per amigurumi di grandi dimensioni.

Se vuoi realizzare un amigurumi di grande dimensione, ti conviene usare un filato di grosso spessore, per essere più veloce.

Io ho provato il MONNALISA della MISS TRICOT FILATI, si presta perfettamente allo scopo!

E’ un filato BULKY (5) da lavorare con un uncinetto da 5 o 6 mm e mi sono trovata benissimo per realizzare ad esempio i miei gnomi PINKY e BROWN!

Il filato adatto per gli amigurumi è la microfibra Monnalisa della Miss Tricot Filati

Dove acquistare online i filati per amigurumi

Se non hai a disposizione una merceria ben fornita nelle vicinanze, il web fa al caso tuo!

Ci sono tantissimi negozi online che ho provato e ti cito qui sotto quelli con i quali mi sono trovata bene, sia per la velocità di spedizione e sia per il servizio clienti affidabile:

📌FILATI ROMANCE di LISA DAVI’ www.filatiromance.com

📌LAURA CHIC MERCERIA Laura Chic Merceria | Facebook


Ho realizzato un video VLOG dove ti racconto come fare gli amigurumi e ti mostro anche i filati che ti ho menzionato in questo articolo, così puoi vedere meglio la loro composizione!

Siamo giunti alla fine, cara amica uncinettosa!

Allora come ti è sembrato questo articolo? Ho scritto delle cose interessanti?

Quale filato trovi sia il migliore per fare i tuoi amigurumi? Condividi con me la tua esperienza, sono molto curiosa 😄!

Ti aspetto al prossimo articolo 😘



Lasciami un commento!

Giulia Mollica

Il mio nome è Giulia, amo sognare e fantasticare. Quando ho imparato a lavorare all'uncinetto ho riscoperto la "bambina" che è in me ed ora gli amigurumi sono diventati la mia passione!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: